IaaS - Flex Capacity

Contratti adattabili ad ogni esigenza

Gestire gli Asset come Opex

grazie ai contratti Flex

Attraverso il servizio IaaS – Flex Capacity è possibile ottenere capacità computazionale e storage a servizio, consentendo la flessibilità richiesta dal cliente. La tipologia di contratto IaaS consente di modificare in tutto o in parte il parco macchine oggetto del contratto, sia in crescita che in decrescita incrementando dunque potenza elaborativa e capacitiva sulla base delle esigenze del cliente in un determinato momento.

Applicazioni

Il servizio è adatto ai clienti che vogliono gestire gli asset come Opex e alle aziende che erogano servizi ai loro clienti e che devono quindi modulare i contratti sul contratto IAAS.

Sfide

La nuova modalità di gestione degli asset si avvicina al mondo Cloud (canone di servizio).

Plus

Il servio IaaS – Flex Capacity permette di:

  • tenere sotto controllo la spesa;
  • avere un unico punto di contatto;
  • risparmiare sulla liquidità aziendale;
  • ottenere una flessibilità sulla durata degli asset;
  • usufruire del servizio di ritiro a fine periodo degli asset senza costi aggiuntivi;
  • avere beni assicurati e coperti da manutenzione.

Casi di successo

Contratti IaaS per aziende leader nel loro settore, grandi multinazionali con infrastrutture complesse e molto performanti. L’ultima delle tre si è rivolta a PPS manifestando l’esigenza di dotarsi di una infrastruttura IT completa (server, storage, network) per un nuovo progetto di servizi di outsourcing.

“Il contratto Flex è il fiore all’occhiello delle nostre soluzioni e i clienti ne riconoscono il valore aggiunto. Al momento abbiamo aperti tre contratti di tipo flex con grandi aziende.”

(Elisabetta Serra, C.E.O. PPS)

scopri di più

Richiedi una consulenza, siamo pronti a progettare insieme a te la migliore soluzione per far crescere il tuo business.

Chiudi il menu